L’uroflussometria è una semplice indagine che consente di valutare le caratteristiche del flusso urinario; si esegue quando il paziente lamenta sintomi che fanno pensare all’esistenza di una difficoltà ad urinare.

L’uroflussometria è utile per valutare i risultati di un trattamento, in particolare l’effetto sul flusso urinario di una terapia effettuata per rimuovere un’ostruzione, terapia che può essere medica, endoscopica o chirurgica. 

L’uroflussometria si esegue facilmente, urinando nell’imbuto raccoglitore dell’apparecchio, come in un normale water. L’apparecchio registra la quantità di urina emessa secondo persecondo e fornisce i risultati in forma di valori numerici e in forma grafica con un tracciato.

Si associa quasi sempre una valutazione ecografia sovrapubica preliminare ed al termine dell’esame per poter valutare il grado di svuotamento della vescica.

E' possibile prenotare l'esame (in regime privatistico) allo 035 237160.

L'esecuzione della uroflussometria
richiede un riempimento vescicale con ultima minzione a distanza di tre
ore.

Il sito utilizza cookie proprietari tecnici e consente l’installazione di cookie di terze parti. I cookie non sono utilizzati dal sito per fini di profilazione. Cliccando su OK, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, l’utente acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni e possibile consultare la informativa cookie completa.

Accetto i cookies da questo sito.